도깨비 (Dokkaebi): Goblin del folklore coreano

Il Dokkaebi è un essere immaginario della mitologia e folklore coreano. Esso è conosciuto anche non il nome di goblin. E no, non mi sto riferendo al drama coreano “Goblin“: 😌

Il dokkaebi appare nelle fiabe tradizionali coreane sottoforma di persona, ma non lo è. Non ha una forma specifica. Sono conosciuti come fantasmi o mostri, e gli piace tormentare e punire le persone.

Il goblin ha le seguenti caratteristiche:

  1. corna sulla testa
  2. vestito come un uomo primitivo (e in alcune versioni anche con l’hanbok, l’abito tradizionale coreano)
  3. porta con se una mazza

Tuttavia, nei tempi moderni, è stato affermato che le sembianze di questi dokkaebi, è arrivata durante il periodo coloniale giapponese ed è ciò che nella cultura giapponese viene definito ONI (sono creature mitologiche del folklore giapponese, simili ai demoni o orchi).

Esistono tre tipi di dokkaebi:

-“OSCURO“: è un goblin che incarna la paura umana per l’oscurità;

GSUNDAE: è un goblin che cresce con la paura dell’oscurità, danneggia le persone senza attcchi fisici. L’aspetto è simile a quello di un bambino;

-“FUOCO DEI GOBLIN“: è un fuoco (giallo, rosso o blu) che si muove nell’aria e si vede spesso sulle tombe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...